NUVOLARI, CHI E’ L’UOMO DA BATTERE?

Annunci

Città della Pace: Margiotta su Zanasi

cdpNino Margiotta su Volvo ha vinto la Coppa Città della Pace dopo un lungo duello con Massimo Zanasi che al volante di una A112 ha reso dura la vita al carabiniere siciliano.
Terzo gradino del podio per Giuliano Canè, con la sua Lancia Aprilia primo al traguardo con le auto anteguerra: fuori dai primi tre hanno chiuso Maurizio Aiolfi su Osca 1500, Edoardo Bellini su A112 e Andrea Vesco su Fiat 508 Balilla. Settimo, e primo per la Top Car, Luca Patron su MG L.
La gara trentina, che vedeva al via tantissimi top driver, ha visto molti ottenere medie di assoluto rilievo: il vincitore ha chiuso a 2,38 mentre Zanasi si è fermato a 2,72. Canè, terzo, ha ottenuto un 3,09 complessivo con Aiolfi a 3,31 e Bellini a 3,40 insieme a Vesco. Notevole la prestazione “in rosa” di Lucia Fanti che ha terminato la sua gara a 4,12 di media.

Nobis “firma” la Coppa Bettega

La prima Coppa Bettega è andata a Giuseppe Nobis su A112 che ha dominato una gara che vedeva al via diversi top driver: una manifestazione che ha visto l’annullamento di diverse prove e che, viste le difficoltà di guida, ha costretto gli equipaggi a medie di passaggio piuttosto elevate tant’è che il vincitore ha chiuso a 7,19. Al secondo posto si è classificato Cavagna su Lancia Fulvia con un 8,86 finale. Terzo posto per il primo dei top driver, Massimo Zanasi che ha finito la sua fatica nella neve a 9,81. Fuori dal podio Walter Iacovelli davanti a Giordano Mozzi ed Enzo Scapin.